Project logo

 

 

ARCADIA fornirà uno strumento di simulazione affidabile per studiare a fondo le prestazioni attese dei sistemi di comunicazione wireless THz, coinvolgendo tutte le diverse fasi della comunicazione, migliorando la comprensione delle capacità e dei limiti della tecnologia del grafene rispetto alle reti di comunicazione. Il simulatore includerà modelli di canale e la modellazione degli impairments HW con particolare attenzione ai componenti HW basati sul grafene. Pertanto, gli obiettivi specifici sono:

  • Progettazione di componenti robusti a base di grafene e modellazione degli impairments HW;
  • Superfici intelligenti riconfigurabili (RIS) per le comunicazioni THz.
  • Sviluppo di modelli di canale (con particolare attenzione alla non stazionarietà temporale);
  • Progettazione di forme d’onda e PHY;
  • Simulatore del livello fisico di un collegamento THz, compresa l’elaborazione della banda base, i modelli di canale, gli impairments HW dei dispositivi attivi e passivi a base di grafene.

ARCADIA fa parte dello Spoke 2 – Integration of Networks and Services

Superfici intelligenti riconfigurabili (RIS) per le comunicazioni THz - Le RiS basate sul grafene migliorano la funzionalità e le prestazioni dei canali di propagazione, consentendo una manipolazione e un controllo avanzati dei segnali. In questo contesto, è stata proposta una possibile configurazione di una cella unitaria basata sul grafene, che sarà il punto di partenza per la progettazione di un RIS digitale. La definizione del modello adatto alla conduttività del grafene nello spettro THz è stata eseguita e convalidata con la letteratura. Modelli di canale e standardizzazione - Definizione preliminare del setup di scandaglio del canale; sono stati avviati i primi contatti con il Channel Modeling and Standardization Group (CMSG). Il CMSG è nato nel 2021 come gruppo ad hoc all'interno del comitato di standardizzazione della società di comunicazione IEEE ed è presieduto da Andi Molisch e Naveed Abbasi. Il CMSG ha l'obiettivo di stabilire raccomandazioni per i parametri, i modelli e gli standard dei canali per colmare le lacune della standardizzazione esistente.
Scientifici È stata proposta e analizzata numericamente una cella unitaria a base di grafene adatta allo sviluppo di una metasuperficie riflettente. La progettazione della stessa è stata realizzata sfruttando due diversi approcci: uno digitale e uno analogico. Attraverso questi approcci sono state individuate diverse soluzioni possibili, che consentono di realizzare funzioni elettromagnetiche basate sul controllo di fase dell'onda riflessa. Questi risultati sono stati presentati alla conferenza European Wireless 2023, tenutasi a Roma dal 2 al 4 ottobre. Gli sviluppi futuri potrebbero prevedere la combinazione dei due approcci per ottenere una maggiore espressività in termini di funzioni elettromagnetiche che la metasuperficie può esercitare. Questo dispositivo può aprire la strada alla realizzazione di una nuova classe di componenti intelligenti per applicazioni oltre il 5G e il 6G, nonché per le reti 3D. Industriali/Sfruttabili I risultati numerici sono incoraggianti. L'interesse industriale e lo sfruttamento dei risultati della ricerca potrebbero derivare dalla dimostrazione sperimentale dei dispositivi progettati. Sebbene non sia previsto dal progetto, durante la fase di sviluppo è possibile effettuare un'analisi della maturità delle tecnologie che potrebbe portare a una valutazione del livello di preparazione tecnologica (TRL). Se si dimostrerà sufficientemente elevato, questo prototipo potrà essere di grande interesse per l'industria.
  • Università di Roma, Tor Vergata
  • Politecnico di Bari
Durante la European Wireless conference 2023, tenutasi dal 2 al 4 ottobre a Roma, Ilaria Marasco (Politecnico di Bari) ha presentato la relazione: "Progettazione di una superficie intelligente riconfigurabile a base di grafene nello spettro THz". Autori: Ilaria Marasco, Giovanni Magno, Ernestina Cianca, Antonella D'Orazio, Marco Grande. Il lavoro ha analizzato a fondo modulatori, sfasatori e antenne a base di grafene, con particolare attenzione ai RIS. Inoltre, è stata proposta e analizzata numericamente una cella unitaria a base di grafene adatta allo sviluppo di una metasuperficie riflettente. La progettazione della stessa è stata realizzata sfruttando due diversi approcci: uno digitale e uno analogico. Attraverso questi approcci sono state individuate diverse soluzioni possibili, che consentono di realizzare funzioni elettromagnetiche basate sul controllo di fase dell'onda riflessa. Gli sviluppi futuri potrebbero prevedere la combinazione dei due approcci per ottenere una maggiore espressività in termini di funzioni elettromagnetiche che la metasuperficie può esercitare. Questo dispositivo può aprire la strada alla realizzazione di una nuova classe di componenti intelligenti per le applicazioni oltre il 5G e il 6G, nonché per le reti 3D.
  • Workshops (dissemination) - planned by the end of project :2; accomplished to date:0; readness level:0
  • special session in conference (dissemination) - planned by the end of project: 2; accomplished to date:0; readness level:0;
  • special session in journals (dissemination) - planned by the end of project: 1; accomplished to date:0; readness level:0;
  • journal papers (dissemination) - planned by the end of project: 4; accomplished to date:0; readness level:0;
  • conference papers (dissemination) - planned by the end of project: 6; accomplished to date:2; readness level:0.3;
  • seminar/tutorial/keynotes (dissemination) planned by the end of project: 3; accomplished to date:0; readness level:0;
  • industry panel (dissemination) - planned by the end of project: 2; accomplished to date:0; readness level:0;
  • personnel implementation 2 phd student/1rtda 1 phd student Dr. Sana Ullah Khan started this position on 01/04/2023, 1 RTDA Ilaria Marasco, started on the 28/02/2023; readness level:0,7;
  • equipment (implementation): all the equipment to perform the channel sounding campaign must be acquired. We are waiting for the outcome of the cascade calls to finalize this task; readness level:0.

Proposte di collaborazione
L’attività relativa allo sviluppo di antenne e metasuperfici a base di grafene nell’intervallo 100-300 GHz o oltre si concentra sulla progettazione numerica e sulla valutazione della loro fattibilità. Se è richiesto un prototipo sperimentale, sarà necessario stabilire una collaborazione con altri gruppi di ricerca per la fabbricazione di dispositivi a base di grafene. Inoltre, sarà necessario stabilire una collaborazione con gruppi di ricerca in grado di caratterizzare questi dispositivi nell’intervallo di frequenza di interesse.

È possibile avanzare proposte di collaborazione sul progetto contattando cianca at ing.uniroma2.it

 


ARCADIA news: